.
Annunci online

Pupazzi Perché il mondo è un grande teatrino
Sono solo cori da stadio
post pubblicato in Politica, il 7 luglio 2009




Sono solo cori da stadio. Così si è difeso l'eurodeputato leghista Salvini dopo che si è iniziato a diffondere un video in cui tale ibrido cantava "Senti che puzza, scappano anche i cani, stanno arrivando i terremotati. O colerosi, terremotati, voi col sapone non vi siete mai lavati". Ed altri del suo partito proseguono con "Napoli merda, Napoli colera..."

Complimenti. Un vero applauso. Ora, un tipo del genere non dovrebbe dimettersi o, quanto meno, seppellirsi sotto qualche quintale di letame? No, un tipo del genere invece siede al Parlamento Europeo difeso da mezzo Bossi che definisce il tutto "Stronzate". Ovviamente, che stupidi: lui è quello che afferma che "Quando vedo il tricolore mi incazzo. Il tricolore lo uso per pulirmi il culo".

Che stupidi.
Grazie, Bossi
post pubblicato in Politica, il 8 maggio 2009


Bisogna ringraziare Bossi. Bisogna ringraziarlo, perché senza di lui e tutti quelli che formano l'allegra compagine della Lega Nord, l'Italia non sarebbe così ricca di lodi nel mondo.
Sì, perché quello che la Lega è riuscita a fare in pochissime ore ha dello straordinario. Da renderci orgogliosi di essere Italiani come loro.

Prima, Maroni, che rispedisce gli immigrati al loro Paese, nonostante l'enormità delle voci contrastanti, tra cui persino il Vaticano.

Li hanno mandati al massacro. Li uccideranno, uccideranno anche i loro bambini. Gli italiani non devono permettere tutto questo. In Libia ci hanno torturate, picchiate, stuprate, trattate come schiave per mesi. Meglio finire in fondo al mare. Morire nel deserto. Ma in Libia no.

Queste le parole di una delle donne sopravvissute a tutta la querelle della Pinar. Una di quelle fortunate che adesso possono sorridere nel lage... nel Centro di Prima Accoglienza di Lampedusa. Perché Maroni, fiero del suo portamento di Ministro, ha deciso di rimandarli tutti da Gheddafi, grande alleato Italiano quanto dittatore in patria, per permettere loro di essere nuovamente integrati nella loro società. E non pensiamoci, non pensiamo a cosa spetterà loro. Quanti verranno uccisi, arrestati, torturati. Per loro è finita. In queste ore si consuma il Terrore di chi si ritrova, senza più energie, a dover tornare in quel luogo da cui è scappato sopportando atroci sofferenze. Ed ora è costretto a farci ritorno, perché Maroni e la Lega non hanno un briciolo di decenza. Sti cazzi di loro, preserviamo l'Italia. L'Italia andrebbe preservata da Voi e da nessun altro.


Già questo dovrebbe essere sufficiente a capire di che gentaccia stiamo parlando. Poi arriva il genio, il grand'uomo. Matteo Salvini, esponente della Lega Nord, che propone a Milano carrozze della metro solo per Milanesi. Rincara la dose Raffaella Piccinni, che suggerisce di rimuovere il problema alla radice, creando carrozze per soli extracomunitari.

Segnateveli, questi nomi. Perché queste persone, che hanno anche il coraggio di mostrare le loro facce, sono semplicemente dei mostri. Degli esseri ridicoli e ridicolizzanti. Con persone del genere, permettetemelo, la discussione politica è assolutamente sterile ed inutile.

Sfoglia giugno