Blog: http://Pupazzi.ilcannocchiale.it

X-Men le Origini: Wolverine




Visto stasera, spettacolo dell'1.10.
Mi aspettavo, a dire la verità, una gran pagliacciata. Beh, di certo non è il miglior cinecomic (come si classificano i film che provengono da fumetti), ma di sicuro non si può ritenere un pessimo film, come le prime critiche sembravano evidenziare. Premetto altresì che il personaggio di Wolverine non mi è mai piaciuto, preferendo di gran lunga Tempesta.
Detto questo, però, non si possono far notare alcuni punti di forza. La Trama, per quanto non originale e con un presunto colpo di scena, che sortisce solo in parte il suo effetto, è strutturata abbastanza bene, senza lasciarti con enormi punti interrogativi sulla testa. Il personaggio di Wolverine è strutturato bene, con poche scene introspettive e tutte, o quasi, racchiuse nella prima parte. Sono molti i personaggi, gli altri X-Men rappresentati, molti dei quali rapidamente rappresentati su pellicola, ma senza quel gusto di comparsa. Gustoso il cameo di Xavier, delusione per la mancanza di Storm, intravista nei trailer come bimba. Gambit sicuramente il più affascinante in assoluto.
Al livello attoriale, nessuno spicca particolarmente. Lo stesso Hugh Jackman sembra meno in parte rispetto agli altri film, seppure sia credibile nei momenti di humor, sempre azzeccati. Gli altri attori passano, sinceramente, inosservati.
La regia è rispettabile, in alcuni momenti eccellente, soprattutto nei combattimenti, mai troppo frenetici (forse, al contrario, soffre in alcuni momenti di rallentamenti fastidiosi); nessun settore, però, riesce a farsi notare come quello degli effetti speciali. Alcuni momenti molto buoni, ma ci sono un paio di casi in cui è, assolutamente, terribile. La prima scena degli artigli di adamantio, è assolutamente disarmante. Sembrano disegnati con Paint. Terrificanti. Purtroppo, non è l'unica occasione.
Insomma, il film è godibile e non troppo lungo.
Su un giudizio in decimi, ritengo abbia pienamente la sufficienza. (6/10).


Pubblicato il 3/5/2009 alle 4.22 nella rubrica TV e Cinema.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web