Blog: http://Pupazzi.ilcannocchiale.it

Italia allo Specchio?



Pochi minuti fa, facendo zapping alla TV, mi sono fermato a guardare per qualche attimo (più non ho resistito) l'Italia allo Specchio. La puntata dedicata a quanto costa un Divorzio.
Come al solito, ci sono queste scenette da soap che dovrebbero rappresentare il punto di partenza: un marito assolda un investigatore privato ed ha le prove che la moglie lo tradisce.
Paga 1500 euro per tre giorni di lavoro (500 euro giornalieri... quasi quasi faccio l'investigatore privato anch'io!).
Quindi torna a casa e durante la cena, con moglie e figlia, mostra ad entrambe le foto. La moglie, con grande savoir-faire, dà la colpa al marito, con l'appoggio della figlia.
Quindi lui va dall'avvocato divorzista, che gli viene a costare 3000 euro di solo anticipo. Infine, entrambi dal consulente matrimoniale, altre 300 euro a seduta.

Sono rimasto agghiacciato. Non solo dalla totale incapacità degli attori, ma d'altronde cosa mi aspettavo? Ma soprattutto dall'idiozia della rappresentazione della vicenda. La donna lo tradisce, per di più (originale) con il migliore amico... e tutto viene dipinto come se la donna avesse tutte le ragioni del caso? Era qualcosa di terribile, da far venire i brividi. Oltre, ovviamente, al dubbio che una persona si rivolga sia all'avvocato divorzista che al consulente matrimoniale...
Per non parlare dei prezzi che mostrano: un avvocato che chiede 3000 euro di solo anticipo... un pelino esagerato, non credete? Sembra voler far passare la voglia alla gente di divorziare.
Ops, che fosse realmente questa la loro intenzione, quale favore alla Famiglia Cristiana?

P.S. Ho ovviamente spento dopo due minuti, quando si è tornati in studio e tra i brillanti opinionisti della Senette c'era Daniele Interrante. Non potevo resistere oltre.

Pubblicato il 15/5/2009 alle 15.46 nella rubrica TV e Cinema.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web